Key4biz: La Pec compie 18 anni, ma c’è poco da festeggiare

21 marzo 2018
1842 Views
Comments are off for this post

+++ KEY4BIZ – ROMA +++ Compie 18 anni la posta elettronica certificata (PEC), sconosciuta alla stragrande maggioranza degli italiani. Eppure quando è stata istituita si sperava in una diffusione di massa soprattutto per accelerare la rivoluzione digitale del Paese.

“Nel 2000 nasce il concetto giuridico di ‘posta elettronica certificata’ (PEC), mentre dal 2005 la Pec ha assunto lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento. Non ha avuto una diffusione di massa come si sperava: solo 2,8 milioni di cittadini privati ne hanno una. In totale le caselle Pec sono 8,9 milioni.”

Non decolla (n.d.r. la PEC) anche perché si può inviare un’email con valore legale senza Pec

A molti può sembrare strano e un ossimoro, ma si può inviare un’email senza Pec con valore legale, purché utilizzi un “servizio elettronico di recapito certificato”. E il destinatario deve avere una PEC? No, basta che ha abbia una semplice email o una SIM di un telefono cellulare.

KEY4BIZ.itLuigi Garofalo
Leggi tutto l’articolo stampa originale


UFFICIO STAMPA
EffeCi Comunicazione
Sergio Cerini
335 6951 224
s.cerini@effecicomunicazione.it