PALALOTTOMATICA: INPOSTE.IT CON TNOTICE PREMIA IL VINCITORE DEL PRIMO TORNEO RUZZLE

1 marzo 2013
1218 Views
Comments are off for this post

Roma, 01 mar – Parte da Roma il primo torneo internazionale ufficiale. È Ruzzle mania. Dal 1° al 3° marzo, presso il Palalottomatica di Roma i parolieri italiani potranno sfidarsi e vincere un viaggio in Svezia, patria degli sviluppatori del gioco. Sponsorizzato da tNotice, business unit di inPoste per il servizio di “Raccomandata Elettronica”, il campionato si svolgerà all’interno della manifestazione Roma Comics & Game organizzato da Satyrnet.

TING NOTICE, letteralmente “tintinnio di avviso”, evoca con la metafora il classico avviso di giacenza, sostituendo la firma e il ritiro della posta raccomandata con un processo digitale equivalente.

Grazie a tNotice, sarà possibile spedire e ricevere la propria raccomandata arrivare comodamente da internet, niente più file all’ufficio postale. GRATIS, per tutti, cittadini e Pubblica Amministrazione, e resterà gratis per sempre.

Lettera 43, di Maria Elena Viggiano

È Ruzzle mania. Almeno a giudicare dalla quantità di competizioni in giro per l’Italia come il Campionato nazionale, che partirà l’11 marzo, o il torneo padovano. Se però si vuole partecipare ad un mega torneo dal vivo, c’è l’Italian Ruzzle Award. Dal 1° al 3 marzo, presso il Palalottomatica di Roma, i parolieri italiani potranno sfidarsi e vincere un viaggio in Svezia, patria degli sviluppatori del gioco. Sponsorizzato da tNotice, business unit di inPoste.it per il servizio di raccomandata elettronica, il campionato si svolgerà all’interno della manifestazione Roma Comics & Game in cui troveranno spazio fumetti, il museo del videogioco, i videogames e un’area dedicata alla Lego e alle costruzioni.
IN ITALIA 30 MLN DI PARTITE AL GIORNO. Non sembra un caso che sia stata scelta l’Italia come meta del primo torneo, dato che il paese sembra completamente impazzito per questo gioco, con 30 milioni di partite al giorno. Ruzzle è poi diventata una delle applicazioni più utilizzate a livello mondiale. Solo a gennaio è stata scaricata 17 milioni di volte e si contano 4 milioni di giocatori in più ogni settimana.
Durante l’Italian Ruzzle Awards, gli appassionati muniti di uno smartphone o di un tablet, potranno prendere parte al torneo che si divide in tre fasi. Nella prima, ogni partecipante avrà la possibilità di competere con tre differenti sfidanti; nella seconda fase, verranno disputate partite ad eliminazione diretta, seguendo ottavi di finale e quarti di finale, fino ad arrivare alla semifinale e alla finale.
IL GIOCO NATO IN SVEZIA. Inoltre il torneo è stato autorizzato dalla Mag Interactive, la società ideatrice del social game, fondata nel 2010 a Stoccolma e composta da un team di 10 persone che ama sviluppare app di giochi. L’idea è semplice: una griglia di 16 lettere e due minuti di tempo per trovare il maggior numero di parole di senso compiuto. L’aspetto social unito al passaparola che si è scatenato su Facebook e Twitter, hanno contribuito all’enorme successo di Ruzzle che è diventato un vero e proprio fenomeno di massa. Prima Svezia, Norvegia e Danimarca; poi Italia, Spagna e Stati Uniti. La diffusione del social game è diventata inarrestabile.

Leggi tutto l’articolo originale